Si è tenuto domenica 8 luglio 2012 presso il Teatro Caio Melisso Spazio Carla Fendi il concerto dell’Ensemble Raro : pianoforte Diana Ketler, violino Andrej Bielow, viola Christian Nas e Razvan Popovici. Dato il duo di viole che va a sostituire il classico trio di violino, viola e violoncello unito al pianoforte considerato il programma eseguito ( Béla Bartòk, Geroge Enescu, Franz Schubert, Franz Liszt, Bohuslav Martinu , György Ligety) l’ensemble non poteva che definirsi “ Raro”. Anche perché sono state eseguite alcune partiture , sconosciute al selezionato pubblico amante della musica da camera, di Liszt che sono gli Ultimi quattro pezzi per pianoforte solo e la Romanza Dimentica per pianoforte e violino. Essenziale e breve: in una sola parola prezioso, non più il Ferenc roboante e barocco, ma già teso all’avanguardia: quando si sta sulla soglia ultima, bisogna riempire la valigia solo del silenzio più autentico. Sono proprio questo silenzio le partiture sopra citate. Sullo sfondo del teatro i sipari restaurati grazie al contributo della Fondazione Fendi, inaugurati in occasione della 55° edizione del Festival dei Due Mondi e restaurati dalla Coobec. Ma soprattutto tanti giovani sui palchi ad ascoltare attenti un repertorio così raro .