Lo spoletino Luca Filipponi è stato premiato per la cultura e l’arte con il 19° Premio Internazionale santa Caterina D’Oro con
una solenne cerimonia che si è svolta presso il teatro dei Rozzi della Città di Siena.Il Prof.Luca Filipponi presidente dello
Spoletofestivalart ha promosso degli scambi culturali e progetti culturali tra associazioni, fondazioni ed istituzioni Umbre e Toscane con particolare riferimento a Spoleto e Siena.Alcuni di quasti progetti sono stati patrocinati ed approvati da varie istituzioni
comunitarie.Nel discorso fatto durante la premiazione effettuata direttamente dal presidente del comitato Cateriniani nel Mondo
prof.Gilberto Madioni, Filipponi ha sottolineato l’importanza della cultura in tempo di crisi :”Per fare cultura e promuovere le attività servono soprattutto idee, capacità ed indipendenza dalla politica, siamo pronti ad esportare e unire il modello dello Spoletofestivalart anche in altre città come Siena e creare ulteriori sinergie”.
Tra gli altri premiati: Matteo Betti ed Alice Volpi campioni del mondi di scherma, Claudio Graziano capo di stato maggiore dell’Esercito,S.E Habeeb Al Sadr Ambasciatore dell’Iraq,Rosario Mortillaro Coll. Carabinieri, Laura Polverelli Soprano, Enzo santini Artista, Armando Santoro direttore del Cancer Center Humanitas.Tutto il pubblico presente ha applaudito a lungo l’intervento di Fillipponi che è stato subito contattato
dalle istituzioni presenti come Regione Toscana, provincia di Siena e altre per dare seguito a tali progettualità espresse.