Di Claudia Sugliano

Al suo debutto nel Principato di Monaco, sotto l’egida del Comitato Nazionale Monegasco dell’A.I.A.P. – U.N.E.S.C.O., di cui è membro, Gabriella Giuriato si presenta con una significativa scelta di opere degli ultimi anni, a cui si aggiungono quattro lavori inediti. Il “Pianeta Terra”, che da’ il titolo alla mostra, è al centro dell’interesse dell’artista veneziana, “pittoscultrice, collagista, grafico”, ben conosciuta per il suo “Mondo di Sfere”. La forma sferica, carica di suggestioni e simbologie, è stata sin dall’inizio protagonista di sculture lignee o in cartapesta, lavorate nelle tecnica del collage, ma anche sottoposte a tagli, interventi materici, inserimenti di materiali legati alla contemporaneità, quali frammenti di CD o luci. Sulle sfere, come nelle opere pittoriche e grafiche, spesso svettano grattacieli, segni distintivi delle città del XXI secolo e, dunque, moderni emblemi del nostro pianeta. Ne sono un esempio le tre nuove opere, “Torri”, “Sottosoprasotto”, “Prua”, presentate a Monaco, insieme alla candida sfera “Pianeta terra”, a sfere ormai classiche, quali “Il Crollo e la Ricostruzione”, “Che pianeta sarà” del 2006, “Mani sul Mondo” (2007). La ricerca dell’artista si è anche rivolta ad interessanti sperimentazioni nel campo della grafica eseguendo monotipo come “Towers” e “Twin Towers” (2011).

Claudia Sugliano

Al vernissage della mostra che si terrà, Martedì 1 ottobre alle ore 18,30, si potrà degustare il Sauvignon Segrè Doc Collio, gentilmente offerto dalla Cantina Castello di Spessa di Capriva del Friuli.
Sarà presente l’artista

Comité Nationale Monégasque de l’Association Internationale des Arts Plastiques auprès de l’U.N.E.S.C.O.
Espace d’Art – 10, Quai Antoine 1-er . (1 piano), Port de Monaco, Principato di Monaco
Tel. +377 97 70 26 72
1 -11 ottobre 2013
Orario: lunedì-venerdì 16,30-19,30

Catalogo in Galleria