Spoleto, 24 settembre. Il Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto “A. Belli” continua la programmazione della Stagione 2013 con il concerto liederistico, intitolato “Lieder & Lieder 8” Intorno al Lied romantico su testi di Goethe a cura di Michelangelo Zurletti e Giorgio Bongiovanni. In programma brani del repertorio liederistico di Schubert, Schumann, Brahms e Wolf. Lo spettacolo quest’anno interamente incentrato su Goethe, andrà in scena nella Sala Conferenze al piano terra del Teatro di San Nicolò mercoledì 25 settembre alle ore 21.00 e si conferma altro appuntamento imperdibile del calendario musicale dell’Istituzione lirica umbra.
A dar voce ai meravigliosi lieder come sempre i giovani protagonisti vincitori del Concorso Europeo di Canto, mentre le letture saranno affidate a Giorgio Bongiovanni, reduce dal successo di “Grilletta e Porsugnacco”.
Come sottolineato dalle note di Michelangelo Zurletti Direttore Artistico dello Sperimentale: “Lo Schubert adolescente che aveva spedito a Goethe le sue due opere prime, due Lieder su poesie, appunto, di Goethe non avrebbe immaginato che quei suoi due lavori, Erlkönig e Gretchen am Spinnrade sarebbero diventati due capolavori non solo del repertorio liederistico ma di tutta la storia della musica (o forse lo immaginava, lo sperava, come può immaginarlo un adolescente innamorato della sua arte). Ma il pacco non giunse a Goethe, giunse a Zelter, consulente musicale del poeta, e Zelter non ebbe molti scrupoli di fronte a un involto spedito da un adolescente, lo ignorò. Zelter non era cattivo musicista ma aveva un orecchio facilmente orientabile sulle celebrità già acquisite. Da qui muove il nostro annuale Liederabend e poichè accanto a un poeta come Goethe non si possono ammettere minori si è pensato di organizzare l’intera manifestazione nel nome di Goethe e di fornire così all’ascoltatore un percorso solo, da delibare fino in fondo. Perché non c’è dubbio: i musicisti possono essere diversi ma l’ammirazione per il grande poeta è una sola”.
La Stagione Lirica e le attività del Teatro Lirico Sperimentale sono rese possibili grazie al sostegno di Ministero per i Beni e le Attività Culturali – Direzione Generale Spettacolo dal Vivo, Regione Umbria, Provincia di Perugia e Comune di Spoleto e grazie anche al contributo di Fondazione Cassa di Risparmio di Spoleto, Banca Popolare di Spoleto, Casse di Risparmio dell’Umbria, Camera di Commercio di Perugia, Fondazione Francesca, Valentina e Luigi Antonini.
Si ringraziano per la collaborazione anche Segni Barocchi Festival di Foligno, Festival delle Nazioni di Città di Castello, i Comuni di Perugia, Assisi, Città di Castello, Todi, Orvieto, Foligno, l’Associazione “Amici della Lirica di Perugia”, VUS Valle Umbra Servizi SpA, Coop Centro Italia, Monini SpA.
Presidente Carlo Belli, Vice Presidente Maria Chiara Rossi Profili
Direttore Generale Claudio Lepore, Direttore Artistico Michelangelo Zurletti