Sabato 28 settembre si è tenuto presso il Centro Culturale Poli d’Arte ( Via Duomo 27, Piazza Signoria 5- Spoleto) un seminario interdisciplinare che si è svolto in occasione della mostra personale di Adriana Pignataro. Curatrice dell’evento è stata la prof.ssa Maria Rutilia Coccetta, intervenuta in qualità di biologa in un convegno intitolato “ Immagini dell’inconosciuto e dell’invisibile”. Sono intervenute anche la filosofa Nicoletta Bottalla e Letizia Brunozzi ( arredatrice), ha moderato il prof. Mario Pagliacci, presidente del Laboratorio Athena. Il nocciolo della tavola rotonda viene espresso nell’inciso , usato come sottotitolo: “l’umanità si trova di fronte a due giganteschi misteri” che sono “ l’origine dell’universo e la natura della coscienza ”. Sempre curato da M.Rutilia Coccetta è l’incontro dedicato alla presentazione del libro di “Domenico Manna : Il tartufo nero di Norcia o di Spoleto / Vicende storiche e coltivazione”. Si terrà sabato 5 ottobre 2013 alle ore 17,00 nei locali del medesimo Centro Culturale e ne conclude una stagione culturale ricca di eventi tanto internazionali quanto dedicati all’identità umbra.

Sandro Costanzi