L’associazione internazionale dei critici letterari promuove la Giornata Mondiale della Poesia il giorno 21 marzo
alle ore 19 45 all’Antico Caffè Greco di Roma con il coordinamento di Angelo Sagnelli , patrocinio e partnership
della Fondazione Culturale Spoleto Art Festival.
Interverranno al prestigioso appuntamento: il giornalista Samir Al Quaryouti, Pierfranco Bruni, l’artista Ennio Calabria,
il critico e storico dell’arte Vittorio Maria De Bonis, la presidente dei Critici letterari Neria De Giovanni, Luca Filipponi
presidente dello Spoleto Art festival, il professore e critico Francesco Gallo Mazzeo, l’artista e poetessa Stefania
Lubrani, Salvatore Martino, lo scultore e presidente della Rufa Alfio Mongelli, Giovanna Napolitano, la poetessa Manal
Serry, l’artista Sandro Trotti.


La serata sarà densa di appuntamenti musicali con i soprani Bai Yun, Tania di Giorgio, con la danzatrice etnica colombiana
Josefina Nucci Howell, il pianista Alessio Quaresima Escobar. Nel corso della manifestazione sarà consegnata
ad Angelo l’opera dell’artista Paola Biadetti l’Europa Vola (tecnica mista su tela), l’opera graficadellartista Massimo Zavoli ” Giovane Europa” a Neria De

Giovanni ; sarà rappresentata la piece teatrale” La fine del mondo all’Antico Caffè Greco”
scritta ed interpretata da Stefano de Majo. Saranno presenti Irene Giurovich, autrice del libro a Muso duro (Edizioni Segno),
il presidente della Fondazione Tau, Umberto Giammaria, Francesco Petrino, accademico airec e consigliere diplomatico, l’artista e
fotografa Roberta Gulotta che omaggerà l’organizzatore del libro Annuario del Cinema 2016. Soddisfatta la mente organizzativa dell’evento Angelo Sagnelli, direttore artistico del premio Spoleto Letteratura: ” Grandi nomi, grande cultura e grandi aspettative per la giornata internazionale della Poesia che riscuote sempre maggiori interessi in tutto il mondo”.