Martedì 29 marzo alle ore 17 presso il Caffè Letterario di Palazzo mauri di Spoleto viene presentata del critico e storico dell’arte Sandro Costanzi l’artista perugina Stefania Chiaraluce per la sua mostra personale già in corso e che si concluderà il 2 aprile alla presenza del prof Luca Filipponi che per l’occasione presenterà l’artista , ma anche la collaborazione dello Spoleto Art Festival con l’editore toscano Synersea che sta curandoun importante volume ” Artisti Contemporanei in Umbria” inserito in una collana Nazionale diffusa in tutte le regioni.
Soddisfatto il presidente dello Spoleto Art Festival luca Filipponi: ” creare nuove sinergie e portare avanti artisti innovativi e che hanno voglia di esporrea Spoleto, ma soprattutto che amano questa città è la sfida che sin dall’inizio stiamo portando avanti con successo”.
Soddisfatta anche Stefania Chiaraluce : ” Io sono originaria di Todi, ma vivo a Perugia, quindi esporre a Spoleto per me è stato molto esaltante e soddisfacente
anche perché questa città è un vero gioiello ed è sempre di più una città simbolo nella quale moltissimi artisti amano esporre”.
Per l’occasione il presidente luca Filipponi potrà parlare anche della nuova collaborazione con il giornalista del Tg 1 Giovanni Masotti e con il festival Caffeina e Caffeina Polis
di Viterbo.