Lo Spoleto Meeting Art inaugura ufficialmente la sua presenza in terra d’Abruzzo con una doppia tappa artica con nomi
ed attività di altissimo profilo e perseguendo come da programma la cooperazione culturale in campo internazionale e multiregionale.
Sabato 16 aprile alle ore 16 a Palazzo Fibbioni sede del Comune dell’Aquila sarà presentata la tappa abruzzese dello Spoleto Meeting
Art alla presenza del presidente dello Spoleto Art Festival Luca Filipponi, del Sindaco dell’Aquila Massimo Cialente, del Sindaco di Tornimparte
Umberto Giammaria, nonché presidente della Neo costituita Fondazione Tau, del giornalista e volto storico di rai 1 Giovanni Masotti e della
curatrice e direttore artistico dell’evento Paola Biadetti, del critico e storico dell’arte Sandro Costanzi.
Ecco gli artisti provenienti da tutta Italia che partecipano alla mostra di Palazzo Fibbioni : Craia Silvio, Bavetta Gaspare, Cozzini Vano Marisa, Cruciani
Luca, Demegni Giovanna, Gatteschi Lucio, Gulotta Roberta, Iallussi Sevasti, Puccio Pucci, Serafini Elisabetta, Sisi Rinaldo , Tanzi Giuseppe, Vitaloni Rita,
Zavoli Massimo.
A seguire alle ore 19 presso il teatro di Tornimparte sarà presentata la mostra grandi maestri a confronto: Craia Silvio, Giampaolo Berto, Ligotti Anna Maria.
Presso lo stesso teatro la compagnia dell’associazione Jonh Beyus in collaborazione con il Festival In costiera amalfitana.it e la conduzione di
Alfonso Bottone sarà rappresentato lo spettacolo teatrale Oratoria per la pace tratto dall’omonimo libro del prof Luca Filipponi.