Il Centro Culturale Poli d’Arte chiude la propria stagione di mostre con la personale antologica di Adriana Pignataro . Le opere esposte abbracciano un periodo che va dal 1990 fino al 2016 in un cammino circolare ove astrazione e figurazione si passano si confrontano reciprocamente in tematiche comuni come la storia e la luce e in materie che le accomunano come l’oro e la iuta; la carta e il plexiglass; il tessuto e la tela; lo squarcio associato a cromatismi vissuti o al mero bianco e nero. La mostra che s’inaugura sabato 17 settembre 2016 si concluderà domenica 2 ottobre 2016. Con l’occasione sarà presentato il catalogo Gangemi ; interverranno i critici Giorgio Bonomi e Maria Rutilia Coccetta.