Con una mostra a 2 voci La Galleria Polid’ARTE di SPOLETO inizia la stagione Primavera Autunno dell’Arte : sarà una mostra molto particolare Perché esporranno 2 artisti uniti da un comune senso estetico,Una ricerca sul realismo METAFISICO. Paolo Medici pittore di grande scuola, allievo di Corrado Cagli ,esperto di una tecnica del pastello raffinatissima :il frottage esporrà le sue donne algide e intense, chiuse nella bellezza dei loro visi e corpi nudi in una sfida verso il mondo esterno che cerca di penetrare il loro mistero,Annamaria Polidori, la scultrice che scolpisce il vento , come è stato detto di lei, con le sue sculture in pietra leccese che sono tra il simbolo e il forte senso della vita in tutti suoi elementi : il mare ,le nuvole, il vento, ,appunto, ma anche la terra con gli ulivi secolari e le donne…. anche lei, in una chiave di lettura sensoriale. La mostra si inaugura il 2 maggio e si potrà visitare fino al 18 giugno