Sabato 27 maggio 2017, alle ore 17.30 presso il Centro Culturale Poli d’Arte ( Via Duomo 27 , Piazza Signoria 5 , Spoleto ) s’inaugura la mostra di pittura ( Paolo Medici ) e di scultura ( Annamaria Polidori ) che terminerà il 18 giugno 2017. S’intitola ” Vedere oltre: la pietra e la scultura”: i due artisti , rispettivamente Paolo Medici con la carta e Annamaria Polidori con la pietra leccese, partendo da una tradizione prettamente figurativa, di stampo raffaellesco per Medici e di stampo greco-latino per la Polidori, la rivedono e si spingono oltre la figurazione stessa e suggeriscono orizzonti di mondi altri. Questo è il contenuto degli occhi intelligenti di Paolo Medici, intelligenti nel senso latino di ” Interlegere”, ovvero leggere dentro e quindi capaci di proiettarsi oltre. Questa dimensione di vissuta interiorità ben si sposa con la dinamica fortemente comunicativa di Annamaria il cui nucleo fondante è quello di voler cogliere il divenire. Presenterà i due artisti Maria Rutilia Coccetta.