Il Centro Culturale Poli d’Arte ( Via Duomo 27, Piazza Signoria 5/a , Spoleto (Pg)) dal 25 di agosto al 10 di settembre 2017 ospita la personale di pittura dell’artista colombiana Viola Rojo, la quale esprime nella sua natura lussoregiante e florida e nelle sue donne pensanti un esotismo concettuale e mentale, in quanto frutto del ricordo della terra natia. L’ artista, che vive stabilmente a Roma ormai da vent’anni, infatti riesce a fondere nelle sue tele richiami impressionisti e post-impressionisti fusi a una percezione panica della natura: le donne, sacerdotesse concentrate e oranti di un’energia totalmente diffusa, nell’offerta di frutti riflettono quindi l’afflato universale della Madre Terra. La mostra che s’inaugura sabato 26 agosto 2017 alle ore 17.00, si concluderà domenica 10 settembre con una poetry jam-session dardeggiante organizzata dalle associazioni Fare Cultura e Pro Loco di Spoleto Antonio Busetti, intitolata ” Sintesi poetica: Dardi in poesia